Chi siamo

ANTEAS VENETO è un’associazione di volontariato (Anteas Veneto) e di promozione sociale (Anteas Servizi),composta prevalentemente da persone anziane, ma aperta anche ai giovani e agli adulti che condividono i valori di fondo del volontariato.

Li attuano nel servizio a persone disagiate, nella promozione di iniziative formative, culturali, turistiche e nell’impegno a essere cittadini attivi. Anteas è promossa dalla FNP-CISL e si caratterizza per attività rivolte non solo alle persone, ma anche alla società civile, cercando un confronto con le istituzioni e una collaborazione con il Sindacato.

Anteas è organizzata in Associazioni locali, in strutture di Coordinamenti provinciali che fanno capo all’Associazione regionale, che è iscritta al Registro regionale Veneto del volontariato.

Le Associazioni locali Anteas sono quasi 170, di cui circa 65 sono associazioni di promozione sociale. Sia i Coordinamenti provinciali, sia la struttura regionale sono distinti in Anteas Volontariato e Anteas Servizi. nazionale di cui condivide natura e obiettivi.Anteas Veneto. associazione di volotariato
È una associazione iscritta al registro delle associazioni di volontariato della regione
Veneto dal dicembre 1993 con n° VE 0172. coordina, indirizza e sostiene le 120 associazioni Anteas dislocate negli otto territori del Veneto.

È organizzata in base alla Legge fondamentale del volontariato n° 266/91, è però aperta alle nuove opportunità di iniziativa nel campo del volontariato e della solidarietà
offerte dalla Legge 383/2000 sulle associazioni di Promozione Sociale.

Infatti il 23 Aprile 2004 è stata costituita, con regolare atto costitutivo, la Associazione regionale “Anteas Servizi”: Associazione di Promozione sociale che si affianca all’Anteas Veneto.

E’ iscritta al registro regionale delle Associazioni di Promozione Sociale con il n. VE 125. Pur collaborando, le due strutture regionali Anteas Veneto e Anteas Servizi, sono tra loro distinte.

Sia l’Anteas Veneto che l’Anteas Servizi si richiamano alla lettera e allo spirito della “Carta dei valori del Volontariato”. È da notare e da sottolineare che tale Carta dei Valori è stata ufficialmente assunta anche dalla Giunta Regionale del Veneto con delibera n. 1802 del 5 luglio 2002.